Lucia Di Girolamo

Lucia Di Girolamo è attualmente assegnista di ricerca presso l’Università degli studi di Catania per la ricerca Mito, racconto e paesaggio meridiano: verso un archivio del cinema documentario italiano (1948-1968), responsabile di unità Stefania Rimini, nell’ambito del PRIN 2017: Archives of the South. Non-Fiction Cinema and Southem Landascape in Italy 1948-1968. Nel 2009 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca presso l’Università degli studi di Firenze. Dal 2008 al 2012 ha diretto la rivista on-line Cinemascope.it. Ha scritto saggi e articoli su Elvira Notari, sulla rappresentazione del femminile nel cinema degli anni ’10 e ’20, sui rapporti tra il cinema, le altre arti e l’immagine della città agli inizi del ‘900. Nel 2014 ha pubblicato Il cinema e la città. Identità, riscritture e sopravvivenze nel cinema napoletano (ETS), nel 2015 Per amore e per gioco. Sul cinema di Pedro Almodóvar (ETS), nel 2017 ha curato Fotoromanzo napoletano (Skira), raccolta di foto d’archivio sul cinema napoletano.