Arabeschi n. 14

Sommario del quattordicesimo numero

indice-arabeschi-n14pdf


Emilio Isgrò. Profilo

di

Emilio Isgrò (1936) è oggi riconosciuto come una delle figure più importanti del panorama artistico italiano del secondo Novecento. Questi ha infatti dato vita, sin dalla metà degli anni Cinquanta,

Incontro con

Videointervista a Emilio Isgrò

di , ,

 Il 19 luglio 2019, a Milano, la redazione di Arabeschi ha incontrato l'artista e poeta Emilio Isgrò. Il maestro ci ha accolto, con un caffè e le sue storie, nel

Video Interviste Incontro con

“L’avventurosa vita del libro” nell’opera di Emilio Isgrò

di

  Così Emilio Isgrò, nel suo intervento al convegno Il libro d’artista in Italia dal 1960 ad oggi (Biblioteca civica d’arte Luigi Poletti, Modena, 13 aprile 2000)[1]descrive la rivoluzione copernicana che

Saggi Incontro con

«Lingua senza parole». Lo stato puro delle cose e dei pensieri

di

    Nel 1964 Emilio Isgrò scopre la cancellatura. L’episodio che ricorda l’occasione di tale scoperta è quello avvenuto a Venezia negli anni in cui l’artista curava le pagine culturali de Il

Saggi Incontro con

La realtà oltre il confine nei Teatri di David Lynch

di

   Chissà perché ho il pallino dei siparidal momento che non ho mai fatto teatro.[1]  Le riflessioni proposte negli ultimi trent’anni sulle opere di David Lynch sono molte, stimolate nella maggior parte

Saggi Et Et

Il tuo occhio non regge la visione? La poesia di Remo Pagnanelli tra pittura e cinema

di

  […] Il tuo occhio non regge la visione?E tu saltala, se sei un arcangeloRemo Pagnanelli1. Il poeta come archeologo dell’inconscio «Scrivere fa parte dell’esistenza sebbene io abbia qualche dubbio in proposito.

Saggi Et Et

Verga in viaggio. 1897, un inedito percorso fotografico

di

«… ti avverto che fo tutto da me»:[1] con questa orgogliosa puntualizzazione, e con la consueta autocritica agli esiti delle proprie prove fotografiche, il 24 giugno 1897 Giovanni Verga invia

Saggi Et Et

Maschere, teschi e fotografie spettrali. Una lettura di Messico di Emilio Cecchi

di

“Questo paese è pieno di echi. Sembra quasi che siano rinchiusi nei vuoti delle pareti o sotto le pietre. Quando cammini ti pare come se calpestassero le tue orme. Senti

Saggi In forma di

Almodóvar: desiderio e immagini

di

Il disegno di un bambino che legge curvo su un libro: questo il centro del nuovo film di Pedro Almodóvar, un film che nasce da un’immagine, si costruisce intorno alle

Zoom Cinema

Marina Abramović, The Cleaner

di ,

 Due volti, un uomo e una donna – Ulay e Marina – si affrontano, vicini. Seduti sulle ginocchia, vestiti di abiti di cotone leggero, sono inquadrati in piano medio. Lo

Zoom

In exitu dalla pagina di Testori al palco di Latini

di

Lui la vede la sua anima,un lenzuolo bianco che sbatte in balìa del vento,fra cielo e Dio.Markus Hediger  1. Alla radice del messaggio testoriano«Essere non o essere» recitava Roberto Latini, con

Zoom Spettacoli

La liturgia della poesia e le prospettive dell’ascesa. Il Purgatorio del Teatro delle Albe

di

1. La fossa, la creazione alchemica e la liturgia della poesia Si potrebbe partire dalla Ermanna bambina di Miniature campianesi che deve misurarsi con la propria fatica nella creazione collettiva

Saggi Zoom

Roberto Saviano, In mare non esistono taxi

di

 Nel volume In mare non esistono taxi (Contrasto, 2019), Roberto Saviano racconta il fenomeno migratorio che interessa il Mediterraneo attraverso un equilibrato connubio tra parole e immagini.Apre il libro una

Recensioni Libri

Umberto Eco, Sulla televisione. Scritti 1956-2015

di

Ci sono libri che andrebbero letti dall’inizio alla fine. E altri che è bene sfogliare secondo l’impulso del momento, seguendo itinerari trasversali, facendosi guidare dall’indice dei nomi o da estemporanee

Recensioni Libri

F. Zabagli (a cura di), Mamma Roma. Un film scritto e diretto da Pier Paolo Pasolini

di

Con la curatela di Luciano De Giusti e di Roberto Chiesi, nel 2015 è stato pubblicato per la Cineteca di Bologna e Cinemazero Accattone. L’esordio di Pier Paolo Pasolini raccontato

Recensioni Libri

Daniela Brogi, Un romanzo per gli occhi. Manzoni, Caravaggio e la fabbrica del realismo

di

 Il libro di Daniela Brogi, contrariamente a quanto uno sguardo frettoloso al titolo potrebbe far pensare, è molto più che un’indagine sulla cultura figurativa che Manzoni dispiega nei Promessi sposi.

Recensioni Libri

Alessandra Sarchi, La felicità delle immagini, il peso delle parole. Cinque esercizi di lettura di Moravia, Volponi, Pasolini, Calvino, Celati

di

«Affascinante come un romanzo, documentato come un saggio accademico». La prima riga del risvolto di copertina che accompagna il nuovo libro di Alessandra Sarchi suggerisce immediatamente un quesito che i

Recensioni Libri

Scritto dalle stelle. Sulla rotta delle attrici italiane che scrivono

di

  Io so che in ogni grande scrittrice […] c’è una grande attrice e viceversa […]. Feci questa scoperta con Elsa Morante, un giorno di sua ira furiosa […] mi trovai

Gallerie