Simona Busni

Simona Busni ha conseguito il suo dottorato in Cinema presso l’Università della Calabria, dove ha ricoperto il ruolo di Assegnista di ricerca e, a tutt’oggi, collabora come cultore della materia in “Filosofia del Cinema”. Ha svolto attività di ricerca in Francia sia come dottoranda (Université Sorbonne Paris 1, UFR de Philosophie, Gruppo di ricerca «Philosophies contemporaines») sia come assegnista (Université Sorbonne Nouvelle Paris 3, Département “Cinéma et Audiovisuel”). Ha pubblicato, tra le altre cose, numerosi saggi per riviste come Comunicazioni Sociali, Bianco e Nero e Fata Morgana. È redattrice di Lessico del cinema italiano. Forme di rappresentazione e forme di vita (Mimesis, 2014-2016) e di L’avventura. International Journal of Italian Film and Media Landscapes (il Mulino). Tra i suoi attuali interessi di ricerca vi sono la teoria dei generi, la filosofia del cinema e il cinema italiano. 

 

Simona Busni obteined her Ph.D. in Cinema at University of Calabria, where she filled the role of Postdoctoral Researcher and, up to today, she collaborates as teaching assistant in “Philosophy of Cinema”. She carried out researches in France both as Visiting PhD Student ((Université Sorbonne Paris 1, UFR de Philosophie, Research Group «Philosophies contemporaines») and as Visiting Postdoctoral Researcher (Université Sorbonne Nouvelle Paris 3, Département “Cinéma et Audiovisuel”). She published, among other things, many essays in journals as Comunicazioni Sociali, Bianco e Nero and Fata Morgana. She’s editor of  Lessico del cinema italiano. Forme di rappresentazione e forme di vita (Mimesis, 2014-2016) and of L’avventura. International Journal of Italian Film and Media Landscapes (il Mulino). Her actual interests of research are: theory of genres, philosophy of cinema and Italian cinema.