Simona Scattina

Simona Scattina è ricercatrice di Discipline dello spettacolo presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli studi di Catania. Si occupa di drammaturgia del Novecento  (Emma Dante, Gabriele Vacis, Marco Paolini, Laura Curino, Marco Baliani) secondo prospettive di ricerca interdisciplinari alla luce delle recenti acquisizioni della visual culture e dei performing studies. Ha curato insieme a Maria Rizzarelli e Mariagiovanna Italia, il volume Sicilia negli occhi. I libri fotografici di Sciascia dalla A alla W (Bonanno, 2010) e con Alessandro Napoli il catalogo La guerra…io dico la guerra. Metafore belliche nei cartelli della Marionettistica fratelli Napoli (Duetredue, 2015). Ha pubblicato lo studio Il Sergente di Marco Paolini. Epica, memoria, narrazione (Bonanno, 2011), il volume Storie dipinte. I cartelli della Marionettistica fratelli Napoli (Algra, 2017) e il volume «Non tutti vissero felici e contenti». Emma Dante tra fiaba e teatro (Titivillus, 2019). È redattrice di «Arabeschi. Rivista internazionale di studi su letteratura e visualità» (www.arabeschi.it) e di Siculorum Gymnasium (http://www.siculorum.unict.it/), e per la collana dei “Quaderni di Arabeschi” ha pubblicato lo studio: Carlo Ludovico Ragghianti e i linguaggi della visione (Duetredue, 2017). Dirige le collane “Tascabili Teatro” e “Oltre il giardino” per la casa editrice Bonanno (Roma-Acireale).

Simona Scattina is a researcher in Theatre Studies at the Department of Humanities of the University of Catania. He deals with dramaturgy of the twentieth century (Emma Dante, Gabriele Vacis, Marco Paolini, Laura Curino, Marco Baliani) according to interdisciplinary research perspectives in the light of recent acquisitions of visual culture and performing studies. Together with Maria Rizzarelli and Mariagiovanna Italia, he edited the volume Sicilia negli occhi. I libri fotografici di Sciascia dalla A alla W (Bonanno, 2010) and with Alessandro Napoli the catalog La guerra…io dico la guerra. Metafore belliche nei cartelli della Marionettistica fratelli Napoli (Duetredue, 2015).

She is author of monographs: Il Sergente di Marco Paolini. Epica, memoria, narrazione (Bonanno, 2011); Storie dipinte. I cartelli della Marionettistica fratelli Napoli (Algra, 2017) and «Non tutti vissero felici e contenti». Emma Dante tra fiaba e teatro (Titivillus, 2019). She collaborates with the following periodicals: «Arabeschi. International journal of studies on literature and visuality "(www.arabeschi.it) and Siculorum Gymnasium (http://www.siculorum.unict.it/), and for the series of "Quaderni di Arabeschi” published the study: Carlo Ludovico Ragghianti e i linguaggi della visione (Duetredue, 2017). She is currently directing the following book series for Bonanno Editore: “Tascabili Teatro” and “Oltre il giardino”.